Dopo il nuovo decreto del governo, emanato nella nottata del 8 marzo, che amplia all’intera Lombardia e a quattordici province italiane lo status di zona rossa con divieto di ingresso e uscita se non per indifferibili motivi di lavoro: l’Associazione Direttori e Collaboratori della Gestione Sportiva, lancia dunque un accorato appello alla Federazione Italiana Giuoco Calcio e a tutte le Leghe.
Dopo un confronto tra tutti i consiglieri, alla luce di questo chiediamo che si valuti uno stop completo di tutti i campionati al fine di tutelare la salute di atleti, tecnici, dirigenti e addetti ai lavori.
Naturalmente ci affidiamo alle decisioni delle massime istituzioni calcistiche alle quali: esprimiamo la nostra massima fiducia e ci dichiariamo disponibili ad un confronto per esprimere le nostre proposte.